EXHIBITIONS AND OTHER EVENTS IN PROGRESS IN BOLOGNA

Descrizione degli eventi di Bologna , con i dettagli e le informazioni utili su  MANIFESTAZIONI, EVENTI , CONCERTI, CONFERENZE, MOSTRE, FESTIVAL, FIERE, MERCATINI  che si tengono a Bologna. 

TORNA AL CALENDARIO DEGLI EVENTI

WHAT WOULD YOU LIKE TO DO IN BOLOGNA ?

Main exhibitions, reading, book presentations, festivals, congresses, fairs, sporting events, concerts, events for children underway in Bologna during this period
For a complete overview of what to do and what to see in museums, clubs and art galleries in and around Bologna.
If you have an event to submit click here

CHAGALL. SOGNO e MAGIA

Una mostra dedicata alla poetica magia di Marc Chagall.

Attraverso l’esposizione di 150 opere tra dipinti, disegni, acquerelli e incisioni, la mostra racconta la vita, l’opera e il sentimento di Chagall per la sua sempre amatissima moglie Bella. Un nucleo di opere rare e straordinarie, provenienti da collezioni private e quindi di difficile accesso per il grande pubblico.

Curata da Dolores Duràn Ucar, la mostra Chagall. Sogno d’amore si divide in cinque sezioni in cui sono riassunti tutti i temi cari all’artista: la tradizione russa; il rapporto con i letterati e i poeti; il senso del sacro e la profonda religiosità che si riflettono nelle creazioni ispirate alla Bibbia; l’interesse per la natura e gli animali e le riflessioni sul comportamento umano; il mondo del circo; e, ovviamente, l’amore, che domina le sue opere e dà senso all’arte e alla vita.

PALAZZO ALBERGATI

Via Saragozza,28
Orario apertura 
Tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
(la biglietteria chiude un’ora prima)

Aperture straordinarie
1/11, 25/12 , 26/12, 1/1 e 6/1 : 10.00 – 20.00
24/12 e 31/12 :  10.00 – 17.00

Biglietti
Intero con audioguida € 15,00 ; Intero € 14,00
Ridotto con audioguida € 13,00 ; Ridotto € 12,00

sito web



Il Genio in guerra nell’età di Leonardo, Michelangelo, Dürer

In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, il Polo Museale dell’Emilia Romagna organizza presso la Pinacoteca Nazionale la mostra “Il Genio in guerra nell’età di Leonardo, Michelangelo, Dürer” dedicata alle abilità del Maestro come ingegnere militare nella pianificazione difensiva delle città e nelle modalità di attacco per mezzo dell’artiglieria.

Accanto a planimetrie e mappe che propongono centri abitati, verranno esposte alcune carte con dettagli di fortificazioni, di apparecchi difensivi ed offensivi, sia eseguiti dalla mano di Leonardo che da quelle dei suoi contemporanei.
Questa sarà l’occasione per dare rilievo ad un debito concettuale e tecnologico che Michelangelo e Dürer contrassero con gli ingegneri del primo Rinascimento al pari di Leonardo.
Un viaggio alla scoperta delle esperienze condotte sulle strutture fortificate dal 1470 al 1530 e della capacità innovativa degli ingegneri del tempo che il visitatore potrà seguire grazie ai prestigiosi prestiti di originali provenienti dalle biblioteche di Windsor, Milano, Firenze e da raccolte emiliane di Stato.
PINACOTECA NAZIONALE DI BOLOGNA
Va delle Belle Arti 56
Tel: +390514209467

ORARI E PREZZI /
Mar-Dom 8:30-19:30 / Lun chiuso

Ingresso: intero 8 euro – ridotto 6 euro se presenti il biglietto della mostra “Leonardo, anatomia dei disegni” del Museo di Palazzo Poggi.
maggiori dettagli



Un certo numero di cose / A Certain Number of Things

Un progetto di Cesare Pietroiusti, a cura di Lorenzo Balbi con l’assistenza curatoriale di Sabrina Samorì, promosso dal MAMbo, vincitore della IV edizione del bando Italian Council (2018), concorso ideato dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane (DGAAP) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per promuovere l’arte contemporanea italiana nel mondo. L’idea dell’esposizione - la prima antologica dell’artista in un'istituzione museale - prende avvio da una riflessione sul concetto stesso di retrospettiva e sulla effettiva possibilità di rappresentare un percorso di ricerca artistica in tale formato. Da questa indagine nasce l’idea-provo cazione di Cesare Pietroiusti: autonarrarsi non solo attraverso le opere prodotte ma anche tramite oggetti, suggestioni, episodi, gesti, azioni, comportamenti, ricordi riferiti alla propria vita, a partire dall’anno di nascita, il 1955.
Il percorso espositivo si articola in “oggetti-anno” allestiti in ordine non rigorosamente cronologico. A partire dal 1977 gli oggetti si spostano dalla sfera personale a quella dell'attività artistica, con lavori realizzati nell’arco di quarant’anni. Gli oggetti che rappresentano gli anni dal 1955 al 2018 sono allestiti intorno all’ultimo oggetto-anno, relativo al 2019, collocato nel "ring" al centro della sala: si tratta di un'opera in fieri, che si realizza grazie a un laboratorio condotto da Pietroiusti al MAMbo e al Grazer Kunstverein di Graz (Austria). Il workshop coinvolge studenti e giovani artisti con l’obiettivo di riprodurre in forma fisica, performativa e narrativa gli og getti esposti, in una modalità co-autoriale fin dalla fase ideativa. L’oggetto-anno 2019 avrà come destinazione il Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina di Napoli.
Fino al 6 Gennaio 2020 tutti i giorni escluso Lunedi.
Sala dele Ciminiere - MAMBO



ALESSANDRO GUARDASSONI (1819-1888). Un pittore bolognese tra Romanticismo e devozione

In occasione del bicentenario della nascita del pittore bolognese Alessandro Guardassoni (1819-1888), un itinerario diffuso nella città metropolitana per valorizzare l’attività dell’artista: dal naturalismo storico-romantico alla svolta purista sino allo sviluppo di un linguaggio devozionale, che fece di lui il più importante pittore ecclesiastico di Bologna nel XIX secolo.
La mostra alle Collezioni Comunali d’Arte propone opere di Guardassoni presentate in esposizioni ufficiali e realizzate per commissioni importanti, che narrano l’evoluzione del suo stile, rendendo possibile un confronto con gli altri pittori attivi in quegli anni a Bologna e riproponendone l’atmosfera culturale attraverso 40 dipinti.

Contemporaneamente alla Fondazione Gualandi vengono esposti 60 disegni preparatori e bozzetti per le pitture realizzate nelle chiese bolognesi. Un video – realizzato dagli studenti del Dipartimento di Architettura dell’Università di Bologna-Corso di laurea in design del prodotto industriale – mostra al visitatore la relazione tra le fasi preparatorie e i lavori finiti, in un percorso virtuale all’interno di alcune chiese in cui Guardassoni lavorò.

Una mappa, distribuita nelle sedi delle mostre, permette di raggiungere con facilità le chiese cittadine e dei dintorni, nelle quali sono organizzate specifiche visite guidate a cura dell’associazione Arte e Fede.
CHIUDE IL19/1/2020

Collezioni Comunali d'Arte
Piazza Maggiore, 6
Orari
da martedì a domenica: 10.00 -18.30
chiuso: lunedì non festivi, Capodanno, 1° maggio e Natale
24 e 31 dicembre: chiusura anticipata alle ore 14
tel. 051 2193998

FONDAZIONE GUALANDI
Via Nosadella 49, sabato e domenica h.10-17
Giorni feriali su appuntamento
Chiuso lunedì, Natale e Capodanno
Ingresso libero
Tel. 051 3399506
www.fondazionegualandi.it

CHIESE DELL’ARCIDIOCESI DI BOLOGNA
Per informazioni e prenotazioni: Arte e Fede
Tel. 351 98577704
www.artefede.com



ANTHROPOCENE

Anthropocene è un progetto artistico che indaga l’indelebile impronta umana sulla Terra attraverso le straordinarie immagini di Edward Burtynsky, Jennifer Baichwal e Nicholas de Pencier. Combinando fotografia, cinema, realtà aumentata e ricerca scientifica, i tre artisti danno vita a un’esplorazione multimediale di grande impatto visivo che documenta i cambiamenti determinati dall’attività umana sul pianeta e ne testimonia gli effetti sui processi naturali.

Il progetto è un’esplorazione multimediale che documenta l’indelebile impronta umana sulla Terra: dalle barriere frangiflutti edificate sulla grande maggioranza delle coste della Cina alle ciclopiche macchine costruite in Germania, dalle psichedeliche miniere di potassio nei monti Urali in Russia alla devastazione della Grande barriera corallina australiana, dalle surreali vasche di evaporazione del litio nel Deserto di Atacama alle cave di marmo di Carrara e ad una delle più grandi discariche del mondo a Dandora, in Kenya.

INGRESSO LIBERO
MAST via Speranza 42, Bologna.


vedi Sito della Mostra



FESTIVAL DELLA SCIENZA MEDICA

Sabato 9 novembre, ore 17.00
San Colombano (Via Parigi 5, Bologna)
Gustav Mahler e il ritmo del cuore. Dalla malattia alla melodia
Gabriele Bronzetti
cardiologo
Alessandro Solbiati
pianista
Gustav Mahler era cardiopatico fin dall'infanzia, per una valvulopatia mitralica post-streptococcica. Il suo cuore emetteva un suono patologico che la moglie Alma riusciva a percepire distintamente. La cardiopatia si complicò con una endocardite batterica che si rivelò fatale, portando il musicista alla morte nel 1911, all'età di 50 anni. Il cuore malato di Mahler si può ascoltare in alcuni passaggi musicali, come nel primo movimento della sua ultima sinfonia compiuta, la nona.
Ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili
Info: festivaldellascienzamedica@genusbononiae.it; 051 19936308 www.bolognamedicina.it



Imola- AYRTON MAGICO

MAICC - Museo Multimediale Autodromo di Imola - IMOLA
AYRTON MAGICO . L'ANIMA OLTRE I LIMITI
Mostra multimediale dedicata alla vita del grande pilota Ayrton Senna, un perfetto connubio tra mito e innovazione , storia e tecnologia.Un evento spettacolare che vi farà vivere le avventure del grande pilota a bordo con lui.

Piazza Ayrton Senna da Silva, 3, 40026 Imola BO
tel:+39 0542 20655143 https://www.ayrtonmagico.it

Prezzi di ingresso apartire da 12€
Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì dalle ore 11.00 alle ore 19.00
Martedì dalle ore 15.00 alle ore 19.00
Sabato, Domenica e Festivi dalle ore 10.00 alle ore 20.00



Berlin Brandenburger Tor 1989

Nel cuore di Bologna, la mostra “Berlin, Brandenburger Tor 1989” con 40 fotografie inedite di Massimo Golfieri. L’esposizione è a cura di Jacopo Cenacchi e gode del patrocinio del Goethe Zentrum Bologna.
ingresso = libero
dove = Studio Cenacchi, Via Santo Stefano 63 Bologna
quando = 31/10/2019 - 28/11/2019
ORARI: Da martedì a sabato dalle 15.30 alle 19.00 e su appuntamento 

APERTURA STRAORDINARIA: venerdì 1 novembre dalle 15.30 alle 19.00 

CHIUSURA STRAORDINARIA: sabato 2 novembre
telefono = 051265517

sito web



Pieve di Cento - DE CHIRICO OLTRE IL QUADRO - MANICHINI E MITI DELLA SCULTURA METAFISICA

19 sculture in bronzo di Giorgio De Chirico , nella collezione permanente del MAGI '900 , insieme a pregevoli opere grafiche. Il Museo propone un allestimento particolare , che intende mettere in relazione le rappresentaazioni bidimensionali e la loro restituzione a tutto tondo.
MAGI '900 - Museo delle eccellenze artistiche e storiche
Via Rusticana , a/1 Pieve di Cento (BO)
tel. 051 6861545 https://www.magi900.com

Orari d’apertura: martedì – domenica dalle 10.00 alle 18.00.
La biglietteria chiude alle ore 17.00
Chiuso lunedì anche festivo, il 25, il 26 dicembre,1 gennaio e il giorno di Pasqua.
Nei mesi estivi il Museo non subirà variazioni di orario. Chiuso dal 28 luglio al 31 agosto compresi.

Collezione permanente + mostre temporanee
Intero €15
Ridotto (over 65, under 18, studenti con tessera, docenti con tessera, card Musei Metropolitani Bologna, Bologna Welcome card) €10
Ridotto gruppi (minimo 10 persone) €7
Collezione permanente
Intero €10
Ridotto (over 65, under 18, studenti con tessera, docenti con tessera, card Musei Metropolitani Bologna, Bologna Welcome card) €7
Ridotto gruppi (minimo 10 persone) €5
Mostre temporanee
Intero 1 mostra €7
Intero 2 mostre €10
Ridotto (over 65, under 18, studenti con tessera, docenti con tessera, card Musei Metropolitani Bologna, Bologna Welcome card) €7 (2 mostre) € 5 (1 mostra)
Ridotto gruppi (minimo 10 persone) €5
Gratuito
Open box, residenti Pieve di Cento (solo collezione permanente), bambini under 10, giornalisti, guide turistiche, accompagnatori gruppi organizzati, insegnanti con scolaresche, soci Icom

Visite Guidate
Le visite guidate, su prenotazione, sono disponibili in lingua italiana. La prenotazione deve essere effettuata almeno 15 giorni prima della visita contattando la segreteria del Museo. Un ritardo superiore a 30 minuti comporterà l’annullamento della visita e non verrà corrisposto alcun rimborso.

Accessibilità
La struttura è perfettamente accessibile ai diversamente abili.

Animali
Nelle sale gli animali non sono ammessi ad eccezione dei cani guida per non vedenti.



Misteriosa è la notte

Riti ancestrali e misteri affondano le radici nelle tradizioni della Notte di Ognissanti, rendendo omaggio alle antiche usanze europee legate a questa festività. Danze, musiche e altri incantesimi coinvolgeranno gli ospiti in una serata en noir avvolta dal fascino, sul filo del racconto degli antichi e semplici riti propiziatori della montagna. Le eleganti sale di Villa Achillini, storica dimora nel cuore di Sasso Marconi, accoglieranno gli ospiti in un’atmosfera gotica con after dinner.
Giovedì 31 ottobre 2019 dalle 21.30 in poi
Villa Achillini
Via Helston 7, 40037 Sasso Marconi
Contributo spese € 25,00
Musica, luci e animazione a cura di Carletto Staff
Organizzazione e Direzione Artistica Terry Zanetti
Info e prenotazioni + 39 334 7846805
DRESS CODE: Anima Gotica e “occhi della notte”, sguardo profondo e smokey eyes
Nel corso della serata la giuria degli Sponsor omaggerà con preziosi premi le mise più affascinanti. In palio un cappello Doria 1905 da scegliere presso il monomarca di Via IV Novembre 14, un plastron dal sapore gotico della linea di bijoux artigianali FIBRAE, un prezioso elemento di arredo tessile offerto da Zinelli Tessuti, storica realtà bolognese.
Patrizia Finucci Gallo, scrittrice e organizzatrice di salotti culturali, omaggerà con la fragranza Malìa di Nobile 1942 assieme alla pubblicazione “10 modi per diventare una strega perfetta”, l’invitata che meglio incarna una strega contemporanea, affascinante ed emancipata.
Il Salone Esteticamente Mia di Roberta Scoppio offrirà un trattamento personalizzato al look più misterioso e sarà a disposizione per un ritocco del Make Up durante la festa.
Verranno esposti i bozzetti della scenografa Monica Di Bitonto, Diplomata all’Accademia di Belle Arti di Torino, a tema Rock & Horror.



your adventure starts here

You can buy our adventures at the points of sale of the city (see list) or on-line on this site to receive them comfortably at home by mail or to download them immediately in pdf format and print them.



Morandi-esque

L’universo poetico di Giorgio Morandi con i suoi complessi equilibri compositivi torna a ispirare il mondo del design contemporaneo. Nell’ambito della quinta edizione di Bologna Design Week, il Museo Morandi presenta nella sede di Casa Morandi il progetto espositivo Morandi-esque. Nell'originale dimora atelier dove il maestro ha vissuto e lavorato dal 1910 al 1964, sono esposti i modelli in 3D ispirati a nove sue nature morte. Lo sviluppo iniziale delle rappresentazioni è stato realizzato in forma di workshop dedicato alla relazione fra le tecniche architettoniche e l'arte di Morandi, ideato e condotto nel 2018 da Zaid Kashef Alghata, fondatore di House of ZKA, una piattaforma per la ricerca in architettura. La mostra Morandi-esque, a cura di House of ZKA, è organizzata da Istituzione Bologna Musei | Museo Morandi. Il progetto espositivo è reso possibile grazie al generoso supporto di Tamkeen, Bahrain.

Dal fino al 1 dicembre Casa Morandi sarà visibile su appuntamento nelle giornate di venerdì e sabato (h 14.00 – 16.00) e domenica (h 11.00 – 13.00). Ingresso libero.
Prenotare telefonando al numero +39 051 6496611 (le prenotazioni si accettano fino alle h 13.00 del mercoledì precedente la visita).

Casa Morandi

via Fondazza 36
40125 Bologna
Tel 051 300150



FICO BOLOGNA 


F.I.C.O. Fabbrica Italiana Contadina 

EATALY WORLD 

(The Italian Farmer Factory)

The largest agro-food park in the world, features 20 hectares of wonder of Italian biodiversity.


IS OPEN ! 


visit FICO EATALY WORLD



ReCaptcha

This service is used to secure web forms of our website and required if you want to contact us. By accepting it you agree to Google's privacy policy: https://policies.google.com/privacy

Google Analytics

Google Analytics is a service used on our website that tracks, reports traffic and measures how users interact with our website content in order for us to improve it and provide better services.

Facebook

Our website allows you to like or share its content on Facebook social network. By activating and using it you agree to Facebook's privacy policy: https://www.facebook.com/policy/cookies/

YouTube

Integrated videos provided by YouTube are used on our website. By accepting to watch them you agree to Google's privacy policy: https://policies.google.com/privacy

Twitter

Integrated tweets and share services of Twitter are used on our website. By accepting and using these you agree to Twitter's privacy policy: https://help.twitter.com/en/rules-and-policies/twitter-cookies