OZZANO DELL' EMILIA - Bologna

Booking.com

Guida e Hotel di OZZANO DELL' EMILIA


Budrio è un borgo di 18.479 abitanti in provincia di Bologna. Le sue origini sono antichissime, e risalgono addirittura alla civiltà villanoviana, come dimostrano i molti reperti ritrovati in zona ed esposti al Museo Archeologico, così come il suo nome, che anticamente era Butrium, burrone. Restano tracce anche di insediamenti Etruschi e Galli, fino ad arrivare ai Romani, come dimostra la divisione geometrica dei campi, detta centuriazione agraria, e delle vie del centro storico, che si incrociano ad angolo retto, come era tipico della civiltà romana. Verso la fine del Trecento, il castello di Budrio, che era stato più volte distrutto nel corso di battaglie passate, venne ricostruito dal governatore di Bologna, il cardinale Albornoz, prendendo la classica forma a base quadrata con i torrioni agli angoli; nel secolo successivo venne incorporato al castello anche il borgo. 
Budrio è attualmente famosa,  tra le altre cose, per ospitare un centro di eccellenza a livello europeo nella cura e nella realizzazione di protesi per persone che hanno subito traumi invalidanti. La struttura, gestita dall'INAIl si trova in località Vigorso.



dove - hinterland di Bologna,  verso Sud -Est


OZZANO DELL' EMILIA è situata a pochi km da Bologna ed è raggiungibile da questa :

in AUTO: Strada Statale 9 Emilia  direzione Rimini

in TRENO : Da  Bologna  CENTRALE , linea per Ancona , Stazione di Ozzano

COSA VEDERE E COSA FARE A OZZANO DELL' EMILIA

Passeggiando per Budrio si possono ancora vedere i quattro Torrioni della fortezza Albornoz, che sono stati recentemente restaurati, così come l’unico tratto di mura ancora in piedi; anche il Palazzo Comunale, con la Torre dell’Orologio (anticamente una torre di guardia), risale al periodo della ricostruzione da parte del cardinale Albornoz; oggi ospita una Galleria d’Arte Moderna che espone opere di artisti locali ed internazionali. Molto interessante Palazzo Boriani Dalla Noce, che oggi è la sede della Biblioteca: risale al 1700 e al suo interno si possono ammirare dei bellissimi affreschi. Meritano una visita anche la Pieve di Budrio, una fra le più antiche della zona, al di sotto della quale è ancora possibile vedere parte di una chiesa più antica; la Chiesa di Sant’Agata, che ha un magnifico portico a sei arcate; e Santa Maria del Borgo, all’interno della quale si trova un importante crocifisso del Cinquecento. 
Da visitare il  Museo della Valle dell’Idice, ospitato in un edificio in stile neo-rinascimentale e inaugurato nel 2001. Come si può intuire dal nome, il Museo ha lo scopo di mettere in risalto i protagonisti che hanno fatto la storia di questi territori, con invenzioni e innovazioni; detto questo, non poteva certo mancare un riferimento al genio di Guglielmo Marconi, inventore della radio. L’esposizione ospita inoltre oggetti ormai diventati rari prodotti dalla Ducati, dalla nascita della fabbrica agli anni ’70, ma soprattutto moto d’epoca, come la Cucciolo, uno dei primi modelli prodotti dalla casa motoristica, ed anche uno dei più amati; non potevano mancare ovviamente le due moto che, nel 1957, hanno fatto il giro del mondo durante l’epica avventura di Tartarini e Monetti, oltre al filmato originale del viaggio.

FIERE ED EVENTI



Tantissimi gli eventi che si tengono a Budrio durante tutto l’anno: a febbraio, a Mezzolara, frazione di Budrio, si tiene L’Inftidura dal Ninèn, ovvero la Sagra del Maiale, dove è possibile assaggiare e/o acquistare salumi di tutti i generi, eccellenza dell’Emilia Romagna; a marzo, di solito il secondo fine settimana, si svolge Budrio Ciok, la Festa del Cioccolato Artigianale, quest’anno alla terza edizione, durante la quale si potranno assaporare tantissime varianti di questo cibo così amato da tutti, da quello al peperoncino a quello con il miele e tantissimi altri; tra la fine di aprile e l’inizio di maggio si svolge il Festival Internazionale dell’Ocarina, quest’anno alla IX edizione, che prevede la presenza di musicisti ed artigiani da tutto il mondo, con concerti e danze popolari per le vie del borgo; per tutto il mese di maggio si tiene Country Rose, una delle mostra mercato più importanti d’Italia dedicata alla rosa, con esposizioni di rose antiche da tutto il mondo; a fine giungo c’è Budrio Bier Fest, evento che consente di assaggiare tante birre di produzione italiana, ma non solo, e di ascoltare dal vivo numerosi gruppi musicali che si esibiranno per tutta la durata della manifestazione; a fine agosto c’è la Festa d’Estate, con stand enogastronomici e di artigianato locale e musica di accompagnamento; la seconda metà di settembre, a Mezzolara, una frazione di Budrio, si svolge la Sagra della Cipolla, una festa antica che rievoca le tradizioni contadine del territorio, di cui la cipolla è un’eccellenza; tra i piatti che si possono assaporare in questa occasione ci sono sicuramente la zuppa di cipolle con i crostini e la buonissima cipolla fritta, da provare!


DORMIRE A OZZANO DELL' EMILIA

hotel bologna
SCEGLI TRA I MIGLIORI HOTEL, B&B , AGRITURISMI E RESORT DI OZZANO DELL' EMILIA , ALLE PORTE DI BOLOGNA



Info & Recapiti Utili

OZZANO TURISMO
Viale della Repubblica, 10
Tel. +39 051 791 333
ozzanoturismo.comune.ozzano.bo.it

Pro Loco OZZANO DELL' EMILIA
Via degli Orti 16/a,
www.prolocozzano

Comune di OZZANO DELL' EMILIA
Viale della Repubblica, 10 - 40064 
Tel. +39 051 791 333
www.comune.ozzano.bo.it

ALTRI RECAPITI UTILI
A.S.L. -  Ospedale di Budrio- Via Benni, 44  Tel.  +39 051 809 111
Pronto Soccorso tel. 118


Informazioni turistiche

informazioni turistiche

le località:
  1. CITTA' METROPOLITANA di Bologna
  2. ALTO RENO TERME - Bologna
  3. ANZOLA DELL’EMILIA - Bologna
  4. ARGELATO - Bologna
  5. BARICELLA - Bologna
  6. BAZZANO - Bologna
  7. BENTIVOGLIO - Bologna
  8. BORGO TOSSIGNANO - Bologna
  9. BUDRIO - Bologna
  10. CALDERARA DI RENO - Bologna
  11. CAMUGNANO - Bologna
  12. CASALECCHIO DI RENO - Bologna
  13. CASALFIUMANESE - Bologna
  14. CASTEL D'AIANO - Bologna
  15. CASTEL DEL RIO - Bologna
  16. CASTEL DI CASIO - Bologna
  17. CASTEL GUELFO di Bologna
  18. CASTEL MAGGIORE - Bologna
  19. CASTELLO D'ARGILE - Bologna
  20. CASTELLO DI SERRAVALLE - Bologna
  21. CASTEL SAN PIETRO TERME - Bologna
  22. CASTENASO - Bologna
  23. CASTIGLIONE DEI PEPOLI - Bologna
  24. CRESPELLANO - Bologna
  25. CREVALCORE - Bologna
  26. DOZZA - Bologna
  27. FONTANELICE - Bologna
  28. GAGGIO MONTANO - Bologna
  29. GALLIERA - Bologna
  30. GRANAGLIONE - Bologna
  31. GRANAROLO DELL’EMILIA - Bologna
  32. GRIZZANA MORANDI - Bologna
  33. IMOLA - Bologna
  34. LIZZANO IN BELVEDERE - Bologna
  35. LOIANO - Bologna
  36. MALALBERGO - Bologna
  37. MARZABOTTO - Bologna
  38. MEDICINA - Bologna
  39. MINERBIO - Bologna
  40. MOLINELLA - Bologna
  41. MONGHIDORO - Bologna
  42. MONTERENZIO - Bologna
  43. MONTE SAN PIETRO - Bologna
  44. MONTEVEGLIO - Bologna
  45. MONZUNO - Bologna
  46. MORDANO - Bologna
  47. OZZANO DELL' EMILIA - Bologna
  48. PIANORO - Bologna
  49. PIEVE DI CENTO - Bologna
  50. PORRETTA TERME - Bologna
  51. SALA BOLOGNESE - Bologna
  52. SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO - Bologna
  53. SAN GIORGIO DI PIANO - Bologna
  54. SAN GIOVANNI IN PERSICETO - Bologna
  55. SAN LAZZARO DI SAVENA - Bologna
  56. SAN PIETRO IN CASALE - Bologna
  57. SANT'AGATA BOLOGNESE - Bologna
  58. SASSO MARCONI - Bologna
  59. SAVIGNO - Bologna
  60. VERGATO - Bologna
  61. VALSAMOGGIA - Bologna
  62. VIDICIATICO - Bologna
  63. ZOLA PREDOSA - Bologna